Rottami funzionanti.

La mia famiglia è un’accozzaglia di rottami.

E, nonostante tutto, mi piace.

Mi piace perché, quando Jessica ci mette un vita a finire il primo, noi mangiamo il doppio per farle compagnia; mi piace perché, quando troviamo le Winston blu di Helen nascoste nell’armadio, le fumiamo tutte e riempiamo il pacchetto di caramelle; mi piace perché, ogni volta che Fabio torna a casa felice per il numero di cellulare strappato alla ragazza che gli piace, noi tiriamo fuori le birre dal frigo e brindiamo; mi piace perché, ogni volta che Mauro spezza il cuore a una ragazza, noi andiamo da lei per convincerla di quanto è fortunata ad averlo perso; mi piace perché, quando mia nipote torna a casa triste perché nella prossima recita scolastica farà la matrigna di Cenerentola, noi recitiamo la parte di tutti gli antagonisti della Disney, per farle capire che essere cattivi è sempre divertente; mi piace perché, quando gli adulti ci chiedono se sia quella bambina di Mamma a prendersi cura di noi oppure il contrario, noi indichiamo la porta e li obblighiamo ad uscire; mi piace perché, quando nonna vuole andare in chiesa e la gente si sposta per non stare vicino a una “sporca zingara”, noi occupiamo tutto il resto della panca affinché lei non se ne accorga; mi piace perché, quando Viola è arrivata a casa nostra piangendo, noi l’abbiamo aiutata a scaricare le valigie.

- Nonna, devo pisciare! Esci da questo stramaledettissimo bagno!- grida Fabio, battendo il pugno contro la porta.

- Non fare la femminuccia e lasciami in pace.- l’amorevole voce di nonna.

- Nonna. Apri. Adesso.- ordina.

- Sai cosa, tesoro? Ti auguro una ciste all’ovaio.-

Nonostante tutto.

  1. godeord ha detto: il cattivo è l’unica parte divertente
  2. postato da katrinaq
Short URL for this post: http://tmblr.co/ZevYdxNBKWdY